Pancake senza uova

Mmm… com’è difficile a volte svegliarsi al mattino dopo una bella dormita. Servirebbe proprio una di quelle colazioni americane super energetiche che ti danno forza per iniziare al meglio la giornata. Sto parlando dei pancake americani, a cui pochi sanno resistere. Una ricetta più leggera, senza grassi, senza uova con un impasto che si prepara in soli 2 minuti, la sera prima. Una colazione o merenda veloce, sana, genuina senza rinunciare al gusto. Oggi vi proponiamo la versione mini: soffici, leggeri, facili e veloci, realizzati con farina biologica integrale di grano tenero Maiorca de “I Fornai Siciliani”. Potete gustarli da soli o accompagnarli con della confettura, creme spalmabili, frutta fresca, yogurt magro e infine l’immancabile miele biologico Fiori di Sulla “APIS”. Ci sono infinite varianti e ricette di pancake, questa è una versione leggera che potete mangiare senza esagerare con le calorie. Inoltre, grazie alla mela all’interno dell’impasto, risulteranno dolci e umidi al punto giusto. Il giusto carburante per iniziare la giornata!

LA RICETTA

  • PORTATA: colazione
  • CUCINA: americana
  • DIFFICOLTÀ: bassa
  • PREPARAZIONE: 2 minuti
  • COTTURA: 5 minuti
  • TEMPO TOTALE: 7 minuti
  • PORZIONI: 7 mini pancake

INGREDIENTI

  • 25 g fiocchi d'avena tritati finemente con il mixer
  • 65 g farina biologica integrale di grano tenero Maiorca I Fornai Siciliani
  • 2 cucchiaini lievito per dolci
  • 1 cucchiaio zucchero di canna
  • 2 cucchiai purea di mele
  • 150 ml latte vegetale quello che preferite
  • miele biologico q.b. APIS Fior di Sulla
  • yogurt magro q.b.
  • mirtilli q.b. oppure frutta a piacere

Inoltre vi servirà

  • 1 padella per crepes
  • 1 goccio olio extravergine d'oliva biologico Lo Castro, per ungere la padella
  • 1 barattolo

PROCEDIMENTO

La sera prima

  1. In un barattolo inserite i fiocchi d’avena tritati finemente, aggiungete la farina integrale, 2 cucchiaini di lievito per dolci e lo zucchero di canna. Girate con un cucchiaino per amalgamare gli ingredienti.
  2. Appena le gli ingredienti secchi saranno bene amalgamati tra loro, aggiungete la purea di mele che sostituirà le uova e addolcirà naturalmente l’impasto.
  3. Poi, inserite il latte e, se gradite, 1 cucchiaino di estratto di vaniglia. Mischiate tutto per bene, fino a quando l’impasto sarà senza grumi e omogeneo.
  4. Chiudete il barattolo e inseritelo in frigorifero per tutta la notte.

La mattina seguente

  1. Date una shakerata al barattolo e procedete alla cottura.
  2. Riscaldate la padella unta leggermente con un goccio d’olio extravergine d’oliva.
  3. Versate 1 cucchiaio abbondante d’impasto per ogni pancake e, quando la superficie si riempie di bollicine, con uno scatto deciso giratele con l’aiuto di una spatola. Lasciate cuocere l’altro lato per circa 1 minuto e, mano mano, adagiatele su un piattino.
  4. Gustatele con qualche cucchiaio di yogurt magro, qualche mirtillo e con una colata di miele biologico.

SUGGERIMENTI

Se non volete consumarli tutti in una volta sola, potete prepararne una parte e conservare nuovamente l’impasto che avanza in frigo per un massimo di 2 giorni.

Related Products

Lascia un commento

Related Posts