Pasta Ceci e Cozze

La pasta ceci e cozze è una di quelle ricette che fanno parte della tradizione “povera”, dove si vanno a sfruttare al massimo degli ingredienti semplici ed economici che, messi insieme, danno un mix di sapori davvero sorprendente conquistandovi al primo assaggio. Un piatto unico tradizionale del sud Italia che unisce il sapore del mare ed un ingrediente della terra: i ceci Pascià siciliani biologici de “I Fornai Siciliani”, un legume molto buono e versatile in cucina; e le cozze, un mollusco economico ma anche molto saporito. Il tutto condito da un olio biologico extravergine d’oliva siciliano “Lo Castro”. Come tipo di pasta noi abbiamo scelto i Cavatelli “Lenato”di semola di grano duro da agricoltura biologica, un formato di pasta secca artigianale trafilata a bronzo e prodotta nel cuore delle campagne siciliane. Assolutamente da provare sono anche i rigatoni, le busiate e i fusilli, dei formati di pasta che raccolgono più liquidi e che hanno una cottura più lenta, in modo da rilasciare amido e rendere questo primo piatto cremoso, più da cucchiaio che da forchetta. L’amido della pasta, rilasciato in cottura, unito all’aggiunta dell’acqua dei frutti di mare e ai legumi, rende questo primo piatto davvero saporito. Per gli amanti del pesce con il formaggio, a fine cottura potete aggiungere qualche cucchiaio di pecorino che, oltre ad avere una piacevole cremosità, esalterà il sapore.

LA RICETTA

  • PORTATA: primo piatto
  • CUCINA: italiana
  • DIFFICOLTÀ: bassa
  • PREPARAZIONE: 15 minuti
  • COTTURA: 5 minuti
  • TEMPO TOTALE: 20 minuti
  • PORZIONI: 4 persone

INGREDIENTI

  • 460 g Cavatelli di semola di grano duro siciliano Lenato
  • 1,5 kg cozze
  • 2 spicchi aglio
  • 250 g pomodorini ciliegino
  • 200 g ceci biologici, precedentemente bolliti Pascià Siciliani
  • prezzemolo q.b.
  • 1 peperoncino
  • 3 cucchiai olio extravergine d'oliva biologico Lo Castro

PROCEDIMENTO

  1. Iniziate con la pulizia delle cozze: eliminate la barbetta interna e le impurità del guscio aiutandovi con un coltello.
  2. In una padella inserite l’olio, il prezzemolo tritato e le cozze.
  3. Chiudete con il coperchio e fate cuocere a fiamma vivace fino a quando le cozze non si saranno aperte e avranno rilasciato la loro acqua.
  4. Sgusciate qualche cozza e mettetele da parte. Filtrate l’acqua con un colino in modo da eliminare eventuali impurità.
  5. Intanto, fate bollire l’acqua per la pasta. Appena sarà arrivata a bollore, versate la pasta e cucinatela al dente, ci vorranno circa 5 minuti.
  6. Nella stessa padella dove avete cotto le cozze, aggiungete un filo d'olio, il peperoncino, l’aglio tritato e i pomodorini tagliati a metà. Tenete il tutto a fuoco medio.
  7. Dopo qualche minuto, unite i ceci già bolliti. Versate anche le cozze con la loro acqua (sia quelle sgusciate che quelle con il guscio).
  8. Aggiungete la pasta e ultimate la cottura. Infine, aggiungete il prezzemolo tritato e un filo d'olio a crudo.

SUGGERIMENTI

Se decidete di partire dai ceci secchi, vi raccomando di ricordarvi di metterli a bagno la sera prima.

Se volete ottenere una pasta più cremosa, a fine cottura, potete frullare una parte di ceci fino ad ottenere una crema omogenea.

Categorie: Ricette

Related Products

Lascia un commento

Related Posts